Bombette di risotto alle zucchine

Una simpatica idea per far andar giù le zucchine anche agli  “ospiti” piu’ piccini puntando sull’effetto sorpresa, ma anche un modo sfizioso per presentare il risotto  @tavola per  una cenetta tra amici…

Ingredienti per 4 persone:

  • 4 zucchine tonde
  • 240 gr di riso CARNAROLI (6 manciate)
  • cipolla
  • olio e sale

 

In una pentola sufficientemente grande per accogliere le 4 zucchine intere, mettete a bollire dell’acqua.

Prendete le zucchine, lavatele bene, tagliatele e conservate la parte superiore.
Svuotate l’interno, mettete la polpa in un mixer, e lasciatele vuote come piccole ampolle avendo cura di non romperle o tagliarle.
Appena l’acqua bolle, con delicatezza, mettete le 4 zucchine vuote e i 4 coperchietti nella pentola e lasciate bollire a fuoco medio.

Tritate la polpa delle zucchine e versatela in una padella con un filo di olio, un velo di cipolla, poca acqua, un pizzico di sale e fate cuocere per circa 10 min a fuoco lento.

Intanto scaldate l’olio in una padella ampia, aggiungete il riso e fatelo dorare avendo sempre cura di girarlo, aggiungete di volta in volta un mestolo di acqua tiepida che terrete in caldo su un altro fuoco.  Quando il riso risulta quasi giunto a cottura, unite anche la polpa di zucchina e continuate a cuocere per il tempo rimanente alla cottura a voi gradita del riso.

Nel frattempo con una pinza da cucina ed estrema attenzione sollevate con delicatezza le zucchine dall’acqua bollente e mettete le ampolline a testa in giu’ a scolare su un piatto piano accanto ai coperchietti.

A cottura ultimata riempite ogni zucchina con del risotto e chiudetela con uno dei coperchietti.

Un consiglio? Primo da servire non troppo caldo e possibilmente in un piatto “a ciotola”:  vista la rotondita’ della zucchina questo aiuterà a mangiare piu’ agevolmente oltre ad avere un migliore colpo d’occhio.

 

 

….Purtroppo 5 minuti non bastano per servire  @tavola questo primo perché, mediamente, il tempo di cottura del risotto è tra i 18 e i 20 minuti…     ma c’è di buono che,  il risotto puo’ essere preparato anche una ventina di minuti prima di essere servito, lasciato riposare, e poi stiepidito poco prima di essere  utilizzato come ripieno!!  In questo caso evitate assolutamente di mettere del formaggio di qualsiasi tipologia nel risotto, altrimenti rischiate l’effetto colla e filo.
Potra’ a piacere essere aggiunto, ma solo al momento della farcitura delle zucchine.

4.00 avg. rating (86% score) - 1 vote
Condividi su

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *